23 Settembre 2022

La settimana Ance sui media

Una raccolta delle principali uscite sui media nelle ultime settimane
20 Settembre 2022

Verso il voto, Ance incontra la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni

Una delegazione dell’Associazione dei costruttori è stata ricevuta oggi dalla leader di Fratelli d’Italia. Superbonus e attuazione del Pnrr tra i temi al centro dell’incontro
16 Settembre 2022

La settimana Ance sui media

Una raccolta delle principali uscite sui media nelle ultime settimane
15 Settembre 2022

Superbonus, Ance e Abi al lavoro per il pieno funzionamento del mercato delle cessioni dei crediti

Il Direttore generale dell’Ance Massimiliano Musmeci e il Vice direttore generale dell’Abi Gianfranco Torriero dichiarano che è attivo tra le due Associazioni uno strutturale tavolo di lavoro per analizzare le tematiche riguardanti il rapporto banche e imprese edili
9 Settembre 2022

La settimana Ance sui media

Una raccolta delle principali uscite sui media nelle ultime settimane
2 Settembre 2022

Le uscite Ance sui media

Una raccolta delle principali uscite sui media nelle ultime settimane
5 Agosto 2022

La settimana Ance sui media

Una raccolta delle principali uscite sui media nell’ultima settimana
4 Agosto 2022

Dl Aiuti bis, Ance: ultima chiamata per evitare il fallimento delle imprese e danni alle famiglie

“Questa è l’ultima opportunità che abbiamo per sbloccare realmente il meccanismo della cessione del credito che sta paralizzando gli interventi di Superbonus già avviati ed è fonte di grandi disagi per le famiglie e le imprese”, spiega la Presidente dell’Ance, Federica Brancaccio, a poche ore dalla riunione del Consiglio dei Ministri nella quale sarà esaminato il nuovo Decreto legge Aiuti bis
3 Agosto 2022

Brancaccio: grazie al Superbonus 6,4 mld in più nelle casse dello Stato mentre le imprese sono a rischio liquidità

Paradosso esplosivo lo definisce la Presidente dell’Ance, Federica Brancaccio, sulla prima pagina de Il Sole 24 Ore in un ampio articolo a firma di Giorgio Santilli. Il Superbonus spinge Pil e lavoro facendo guadagnare allo stato il 30% dell’extragettito mentre le imprese rischiano di chiudere per mancanza di liquidità